News

Cosa non trovate nei nostri ambienti

26/03/2017

Cosa non trovate nei nostri ambienti

 Il primo problema della formazione è di provvedere al Bambino un ambiente adeguato che gli permetta di sviluppare appièno le funzioni a lui assegnate dalla natura stessa.

 - Il girello: è  dannoso perché fa impostare male l’andatura e non  permette al bambino di allenare la muscolatura e il senso dell’equilibrio. Il muscolo non riceve il giusto stimolo dalla mente e così si muove quasi per inerzia, ovvero, senza partecipazione attiva.                                                                              Vi è quindi un blocco  dovuto ad un errato sviluppo delle attività motorie e quindi un blocco della capacità di controllo del proprio corpo.

- Il seggiolone: all'età di 6 mesi il cervelletto inzia a svilupparsi rapidamente e continua il suo rapido sviluppo fino a 14-15 mesi per poi rallentare la sua crescita fino ai 4 anni e mezzo.  Così a 6 mesi il bambino comincia a tenersi seduto e a 10 mesi è già in grado di stare in posizione eretta e quindi tranquillamente seduto su una seggiolina a misura di bambino.                  Un buon Nido deve essere organizzato per poter soddisfare questa importante conquista fisiologica.