INSERIMENTO

 

Rispettiamo i tempi del bambino con la guida delle educatrici.

 

L’ingresso del bambino al nido è un momento molto importante: in molti casi si tratta della prima separazione dai genitori e dall’ambiente familiare. Collaborazione e fiducia da parte vostra sono indispensabili.
La presenza di uno dei genitori per i primi giorni sarà per il bimbo fonte di sicurezza e prezioso tramite tra l’ambiente familiare e la nuova realtà.
Per dedicare la massima attenzione e cura ad ogni bambino, è necessario uno scaglionamento degli ambientamenti. Il genitore costruirà così, con l’educatrice, un progetto personalizzato che comprende un percorso secondo il quale si prolungherà un po’ alla volta la permanenza al nido.
L’osservazione sistematica e il continuo raccordo con la famiglia rendono possibile il rispetto dei tempi e delle reazioni del bimbo.
Considerando che il periodo di ambientamento costituisce un grande impegno per il bambino, si consiglia di non proporgli contemporaneamente ulteriori modifiche delle proprie abitudini (es. nuova dieta, trasferimento di abitazione…).